Gradi di libertà

Uno dei concetti di base della meccanica è quello di gradi di libertà. I gradi di libertà di un dato sistema sono sostanzialmente il numero di parametri o coordinate indipendenti, che servono a discriminare le posizioni o le "configurazioni" o anche l'assetto del sistema stesso.
$$ \diamond $$

Come esempio, una particella immersa in uno spazio a \( 3\) dimensioni ha \( 3\) gradi di libertà (che corrispondono alle dimensioni dello spazio in questione), \( 2\) particelle ne hanno \( 6\) gradi di liberta (perchè entrambe costituiscono un sistema) unico. In generale: un sistema di N particelle ha \( 3N\) gradi di libertà, infatti basta moltiplicare il numero di particelle per le dimensioni dello spazio.

In generale i vincoli olonomi fanno diminuire i gradi di libertà in quanto "vincolano" ad esempio una particella ad effettuare un particolare moto o percorso (pensate al moto lungo una curva); d'altro canto i vincoli anolonomi sono influenti sui gradi di libertà di un sistema.

$$ \diamond\diamond\diamond $$
BACK HOME NEXT
YouSciences

Copyright©2018 YouSciences | All rights Reserved
written and designed by Giuseppe Sottile


Supportaci con una donazione