Spesso nelle applicazioni, quando si parla di segnali; e con questo mi riferisco sia ai suoni sia ad altri tipi di fenomeni ondosi come ad esempio le onde elettromagnetiche come la luce; è prassi comune adottare delle unità di misura logaritmiche e non lineari, più vicine alla descrizione naturale dei fenomeni fisici. Di solito il decibel è impiegato per la misura del livello di attenuazione del segnale a seguito della sua propagazione in un mezzo come ad esempio un fluido, quando parliamo di suoni ci riferiamo più comunemente all'aria.

Nelle prossime pagine vi introdurrò al concetto di decibel, ne daro una definizione formale ed inoltre vedremo gli aspetti fisici legati alla descrizione di alcuni parametri che caratterizzano i segnali ondosi - in particolare farò riferimento alla propagazione sonora, ma i concetti sono del tutto generali e possono essere applicati in altri contesti simili.

di seguito un breve sommario di questa sezione:

  • Logaritmi
  • Definizione di decibel
  • Sound Pressure Level
  • Distanza inversa