ADSR è l'acronimo di: Attack Decay Sustain Release - tradotto: (Attacco Decadimento Sostenimento Rilascio).

Nel mondo audio, si tratta di una descrizione qualitativa di una forma d'onda come composta da \( 4 \) macro-sezioni. Non è un vero e proprio inviluppo nel senso matematico visto precedentemente, ma piuttosto un'approssimazione del comportamento "a grandi linee", di una forma d'onda. Sostanzialmente possiamo caratterizzare tutti i timbri musicali con i \(4 \) parametri ADSR. La figura mostra una segmentazione o partizione di una forma d'onda nelle sue sottosezioni:


Di seguito analizziamo il significato di ogni parametro e vediamo a cosa si riferisce:

  • Attacco:
    Esprime l'intervallo di tempo \( [T_{a}^{(i)}, T_{a}^{(f)}] \) di lunghezza \( (T_{a}^{(f)} - T_{a}^{(i)}) [sec] \); durata entro cui il segnale raggiunge il suo punto di massimo (picco di intensità), partendo da \( 0 \). L'inviluppo è crescente nell'intervallo.

  • Decadimento:
    Una volta raggiunto il picco di intensità, il segnale inizia a diminuire la sua energia sviluppatasi in fase di attacco. L'intervallo di decadimento è la misura di diminuzione del picco di'intensità fino ad una fase stazionaria del segnale. Possiamo indicare l'intervallo come \( [T_{d}^{(i)}, T_{d}^{(f)}] \). L'inviluppo è decrescente nell'intervallo.

  • Sostenimento:
    Fase stazionaria del segnale. Durante questa fase, il segnale rimane im media costante, i picchi diminuiscono e si ha una fase a bassa energia. Indichiamo l'intervallo di sostenimento come: \( [T_{s}^{(i)}, T_{s}^{(f)}] \).

  • Rilascio:
    L'ultima fase dell'inviluppo è il rilascio. Il segnale dopo un certo tempo, inizia a perdere energia fino all'esaurimento totale. L'inviluppo è decrescente nell'itervallo. \( [T_{r}^{(i)}, T_{r}^{(f)}] \).
Naturalmente per quanto detto in precedenza, possiamo esprimere l'inviluppo ADSR come l'unione dei suoi sotto-intervalli: vale infatti la seguente relazione di unione: $$ ADSR \equiv [T_{a}^{(i)}, T_{a}^{(f)}] \cup [T_{d}^{(i)}, T_{d}^{(f)}] \cup [T_{s}^{(i)}, T_{s}^{(f)}] \cup [T_{r}^{(i)}, T_{r}^{(f)}] $$ $$ ADSR \equiv [T_{a}^{(i)}, T_{a}^{(f)}] \cup [T_{d}^{(i)}, T_{d}^{(f)}] \cup [T_{s}^{(i)}, T_{s}^{(f)}] \cup [T_{r}^{(i)}, T_{r}^{(f)}] $$ $$ ADSR $$\downarrow$$ $$ [T_{a}^{(i)}, T_{a}^{(f)}] \cup [T_{d}^{(i)}, T_{d}^{(f)}] \cup $$ $$\cup [T_{s}^{(i)}, T_{s}^{(f)}] \cup [T_{r}^{(i)}, T_{r}^{(f)}] $$