Come si rappresentano graficamente i numeri complessi? Possiamo dare una risposta a tale quesito analizzando i lavori di molti matematici Wessel, Argand e tra cui il grande Gauss il quale arrivò indipendentemente ai medesimi risultati svolti dagli altri matematici del tempo.

Sostanzialmente, l'idea di Gauss consiste nel rappresentare i numeri complessi come punti di un piano chiamato appunto piano di Gauss . Ogni numero complesso si può mettere in corrispondenza biunivoca con i punti del piano di Gauss, il quale riporta in ascisse la parte reale \( Re\{ {\Large \cdot} \} \) ed in ordinate gli immaginari \( Im\{ {\Large \cdot} \} \)

$$ \diamond $$