Consideriamo due punti sulla sfera \( A\) e \( B\). Il piano passante per essi e per l'origine (centro della sfera) è unico. Inoltre esso individua un arco di circolo massimo i cui punti \( A\) e \( B\) ne sono estremi. Definiamo distanza sferica o anche geodetica la lunghezza di tale arco (< 180°). Le distanze sulla sfera si misurno in gradi. Il motivo è semplice perche sono archi di angoli al centro.


$$ \diamond $$