Il metodo consiste nell'applicare (sul polinomio caratteristico) la ben nota Regola di Cartesio dell'algebra elementare per stabilire, attraverso il metodo degli autovalori gli indici d'inerzia. Più in particolare si ha che:

  • \( n_0 \): Corrisponde al numero di radici nulle.
  • \( n_+ \): Corrisponde al numero di variazioni di segno.
  • \( n_- \): Si ottiene per differenza.

$$ \diamond $$